Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

LO JYOTISH

LO JYOTISH

l’astrologia vedica.
Per comprendere l’astrologia vedica, questa scienza che è molto ampia, bisogna risalire all’origine della parola sanscrita Jyotish o Jyotisha che deriva da Jyotishvara, termine composto da due parole: Jyotish, che significa luce, e Ishvara, che significa controllore, Dio, Essere Supremo. Quindi, Jyotish significa il Signore della Luce, uno dei nomi della Suprema persona di Dio (si dice che Dio è come il Sole). Dio ha tanti nomi secondo le sue qualità: è chiamato Krishna, che significa colui che attira tutti; Govinda, perché dà soddisfazione alle mucche; Jyotishvara, in quanto ha la capacità di controllare la luce.

Noi siamo seguaci di Parashara Muni, il padre dell’astrologia vedica, lo Jyotish, il più importante dei saggi che hanno trascritto l’astrologia vedica, tra i quali vi sono anche Jaimini e Varaha. Colui che studia Jyotish deve essere come un Sole, deve brillare ovunque si trovi, deve illuminare l’oscurità: questo è il suo compito e questa deve essere la sua caratteristica. Il Sole non discrimina, offre la sua luce agli animali, alla zanzara, alla pianta, a tutti gli esseri umani, a un santo e a un peccatore, dà luce senza chiedere nulla. Quindi, chi studia Jyotish deve dare luce, sempre. Il Sole ha due caratteristiche: la luce e il calore. Questo è un aspetto molto importante. Colui che studia Jyotish diventa uno Jyotishi e quindi deve dare luce e conoscenza, aiutare a eliminare l’ignoranza e l’oscurità. Uno Jyotishi deve insegnare alle persone che esiste la legge del Karma e la legge della reincarnazione e soprattutto che esiste un Controllore Supremo, Dio, che sta dietro di tutto. Uno Jyotishi internamente deve possedere molta conoscenza ed esternamente deve dare luce; ogni volta che parla e dice qualcosa, deve illuminare gli altri: deve essere come un piccolo Dio, un piccolo Sole. L’obiettivo dello Jyotish, dell’astrologia, nasce dal Sole e finisce nel Sole, perché Dio è Luce; siccome nasce tutto da Dio, dalla Luce, tutto ritorna a Dio, alla Luce, al Sole. Quando il Sole finirà di bruciare internamente e di illuminare e vitalizzare le diverse creature del nostro universo, tutta la creazione sarà distrutta. Quindi, una persona che studia Jyotish deve essere un piccolo Sole. Un uomo che studia Jyotish si chiama Jyotishi, una donna Jyotishini.

Ramanuja Das
Roma-Italia
1/1/2018

Share